Tag Archive | questi strani giapponesi

Giorni dal #134 al #138: L’altro volto dei giapponesi

queue-crop

Come ve li immaginate i giapponesi?

Composti, educati, ordinati, gentili, non troppo rumorosi… scommetto che almeno uno di questi aggettivi vi è passato per la testa. Quando si pensa a città come Tokyo, le prime cose che vengono in mente sono quasi sempre l’incredibile sicurezza delle strade, l’efficienza dei commessi nei negozi o le file ordinate davanti ai ristoranti o per salire sui mezzi di trasporto. Nessuno fuori posto, nessuno che fa rumore, nessuno che si lamenta, nessuno che spicca dal gregge. Ma poi scende la notte, e anche i giapponesi, come lupi mannari davanti alla luna piena, si trasformano. Perché il sabato sera si lascia alle spalle una dura settimana di lavoro e, con essa, anche la famosa compostezza nipponica!

Ai giapponesi, si sa, piace bere. Ma quello che si sa è anche, e soprattutto, che la maggior parte di loro non regge l’alcol. E così capita di trovarsi a passeggiare per le strade principali di Tokyo il sabato sera e vedere ad ogni angolo gente letteralmente devastata: persone che cantano, ballano, schiamazzano, ma anche individui che, verdi dalla nausea, si ritirano in un angolo (non sempre così nascosto ahimè) a dar sfogo al proprio malessere o che, addirittura, si addormentano ai bordi della strada. Sono proprio questi ultimi coloro che di solito “animano” le vie delle grandi città giapponesi all’alba: quelli che, per volere o per cause di forza maggiore – dette anche: totale incapacità di alzarsi e tornare a casa prima dell’ultimo treno -, giacciono come cadaveri sui marciapiedi dalla sera precedente.

Ma non sarò io a parlarvi di questo “nuovo” volto dei giapponesi – anzi, diciamo pure che ho parlato fin troppo! -, lascerò invece la parola a qualcuno più bravo di me, al suo bellissimo post e alle sue bellissime foto.

Simone vive a Osaka, ed è qui che hanno origine i suoi scatti. Osaka non è Tokyo, certo, ma i giapponesi del sabato sera sono gli stessi ovunque. Vi invito allora a seguire questo link e buona lettura! 😉 A presto.

PS: Auguro un buon Setsubun a tutti! Fuori i demoni e dentro la fortuna!

1912246

Advertisements